Tutte le novità a Poggio Cavallo, dalla tenuta, l'agriturismo, il ristorante. Dalla produzione dei prodotti locali come l'olio, ai menu del ristorante, agli eventi qui da noi o nei dintorni.

Il cenone di Capodanno qui alla Tenuta, un menù tutto speciale, con musica dal vivo nel salotto natalizio del Rivagiotti. Un'occasione per degustare le sperimentazioni dello chef, dagli involtini di melanzane ripieni, gli gnudi, il filetto alla Wellington e tanto altro: scopri il menù

Vedi

In autunno e inverno oltre al nuovo menù, vi portiamo un'altra novità. Solo il giovedì, il ristorante Rivagiotti rivaluta la cucina tradizionale, con un classico degno di questa terra. Un menù speciale a prezzo fisso che vi farà riscoprire la ricchezza il gusto e la varietà del bollito, come quello di un tempo.

Pasta fresca per i tortellini fatti a mano e una varietà di carni di prima qualità: un piatto prezioso, gustoso e sorprendente, tutto da riscoprire...

Vedi

Cosa sta preparando lo chef per il pranzo di Natale? Quest'anno la proposta è tutta nuova e da scoprire, con notevoli specialità. Il menù del pranzo di Natale

Vedi

Tutti i venerdì sera al Rivagiotti lo chef si diverte con il Giro Pizza. Quanta ne vuoi, a rotazione, con i migliori ingredienti e fantasia, a prezzo fisso.

20€ con bibita inclusa. Naturalmente disponibile il consueto menù alla carta, nuova stagione autunno inverno

Vedi

Passione per la grande musica, scenario paesaggistico mozzafiato e la fondazione Bertarelli. Tre grandi risorse che hanno creato un festival di musica da pianoforte di interesse internazionale, con assaggi di Jazz.

Il festival si svolge dal 20 maggio al 27 Agosto 2023 ai Poggi del Sasso (Cinigiano) al forum fondazione Bertarelli, Colle Massari. Il programma prevede un "reprise fuori stagione" per un meraviglioso concerto di Natale. Le tre fasi del festival sono costruite per incontrare i gusti di tutti: Baccus, Euterpe, Dionisius.

Vedi

L'annuale appuntamento con i Canti del Maggio, quest'anno con un po' di ritardo, diventa la Festa di Spadino.  Quest'anno sarà il 9, 10, 11, e il  15, 16, 17, 18 giugno 2023.

La rassegna dei canti del maggio al podere di Ricasoli Grancia, appena fuori Grosseto sud ad un chilometro da Poggio Cavallo. Organizzati dal comitato 8a zona in collaborazione con Proloco Alborensis.

Vedi

I luoghi più belli, il vino più buono, la musica più grande, in Maremma.

Serate di musica imperdibili, con ospiti nazionali e internazionali. Un modo diverso per scoprire la maremma con gli occhi, con il gusto e con le orecchie. Questo è il Festival Internazionale di Scansano. Con la direzione artistica di Pietro Bonfilio.

Il Festival è un itinerario che unisce la bellezza della grande musica allo splendore della natura, il mistero dell’archeologia dei siti Etruschi, il fascino della storia dei castelli, chiese, conventi, casseri, antiche e nobili tenute, prestigiose case vinicole della Toscana e i teatri più antichi e importanti della Maremma: il Teatro Castagnoli di Scansano e il Teatro degli Industri di Grosseto.

Vedi

L'estate in tenuta di val delle Rose. Come di consueto la bella stagione porta un ricco programma di eventi nella grande cantina della Famiglia Cecchi, sulla strada di Poggio la Mozza, a una manciata di chilometri dalla Tenuta di Poggio Cavallo.

Serate musicali e degustazioni aperitivo sulla meravigliosa terrazza della tenuta, occasione per assaggiare tutte le etichette Val delle Rose. Tutti gli eventi si tengono alle 19:00, perfetto per un aperitivo romantico ed esclusivo.

Vedi

Un'altra pillola di storia, persone ed eventi che accaddero a Poggio Cavallo e nei dintorni. Proprio oggi è il giorno della commemorazione per l'eccidio di Maiano Lavacchio.

Il 22 marzo 1944 nella piccola località rurale, nelle campagne tra Grosseto e Magliano in Toscana, a poca distanza da Istia d'Ombrone, 11 ragazzi furono uccisi su ordine del prefetto, per mano dei nazifascisti. Considerati pacifisti, non erano schierati né con i fascisti né con i partigiani. Il gruppo, formato da giovani studenti e lavoratori agricoli, si era nascosto senza armi in due capanne costruite su Monte Bottigli per sfuggire alla leva obbligatoria imposta dalla Repubblica Sociale Italiana. Lavorarono e si insediarnono per un periodo nelle nostre campagne grazie all'affetto e alla ospitalità delle comunità agricole e dei poderi della zona.

Furono rastrellati e fucilati dopo un processo sommario, condotto dalle autorità locali. E’ la storia dei “Martiri di Istia”, un esempio di resistenza civile e passiva, una strage nell’Italia ancora controllata dal fascismo asservito all’occupante tedesco.

Vedi

Con il Fondo Ambiente Italiano alla scoperta del granaio lorenese di Alberese e di Poggio Cavallo: Domenica 19 febbraio. Siamo ben lieti di ospitare la visita e delegazione del FAI Grosseto che verrà a scoprire e raccontare la nostra tenuta. La visita è aperta a tutti

Una giornata dedicata alla scoperta del ruolo della civiltà rurale nella tutela del paesaggio in Maremma Toscana. La delegazione provinciale del FAI con un doppio appuntamento, ritrovo al mattino ore 10.30 al Granaio Lorenese, in località Alberese e il pomeriggio alle ore 15 qui alla Tenuta di Poggio Cavallo.

Vedi

Prenotazione ristorante

Dati personali

La prenotazione è valida a seguito della nostra conferma per mail o telefono.

Chiama
Farm hotel
Ristorante
Guida
Contatta