Sulle pietre della panchina di pietra, salotto all'aperto davanti alla casale padronale, abbiamo messo a raffreddare la nostra quiche di zucchine. Celebrazione dell'ortaggio più gustoso dell'orto, insieme all'aroma del basilico e pinoli. Una specialità che vogliamo condividere con voi...

Ingredienti:

  • farina 300gr
  • burro 125 gr
  • 1 uovo
  • sale grosso
  • pangrattato 50gr
  • 3 zucchine
  • 2 spicchi d'aglio
  • olio d'oliva EV di Poggio Cavallo
  • pinoli
  • basilico

Lavorate un impasto con la farina, il burro freddo di frigo, sale grosso e uovo. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero almeno un’ora.

Lavate le zucchine. Grattugiatele con una grattugia a fori grossi. Sbucciate l'aglio, schiacciatelo e fatelo soffriggere in padella con 4-5 cucchiai d'olio.
Togliete l'aglio, unite le zucchine con una presa di sale e cuocetele su fiamma vivace per 7-8 minuti, fino a che sarà evaporata l'acqua.

Fate raffreddare, regolate di sale, aggiungete una manciata di foglie di basilico spezzettate, panna, uovo sbattuto, parmigiano. Amalgamate bene gli ingredienti.
Mettete la carta da forno in uno stampo e stendete la pasta in un disco dal diametro più ampio in modo che i bordi contengano il ripieno. Cospargete di pangrattato e versate il composto di zucchine. Sulla superficie fate piovere i pinoli e cuocete la nella parte bassa del forno a 180° per circa 40 minuti.

Guida dei dintorni

Chiama
Guida
Contatta